Il Giardino dell’Iris a Firenze

Dal 25 aprile ha riaperto le porte al pubblico il Giardino dell’Iris a Firenze. Fino al 21 maggio potrai visitare l’unico orto botanico in Europa dedicato esclusivamente a questo fiore, che è anche il simbolo della città (non è infatti il giglio, come molti erroneamente credono).

Si tratta di un evento speciale perché, dopo due anni di assenza, torna anche il concorso internazionale per il più bel fiore di iris o giaggiolo, a cui si deve la nascita del Giardino stesso oltre mezzo secolo fa: www.irisfirenze.it

L’Iris, ti piace? Un fiore voluttuoso, dai forti contrasti cromatici e dalla struttura particolarissima. Molta personalità e spesso profumo inebriante. A me ricorda l’infanzia, un campo non coltivato vicino a casa nel quale, ad ogni primavera sbocciavano come una magia, dal nulla. Era una gioia tuffarsi in quel campo per inebriarsi di quel profumo travolgente, forse troppo intenso per una bambina, e ammirare i vellutati petali viola.

Un ricordo a cui sono molto affezionata, una delle mie prime scoperte botaniche. Forse, Cynara Flair era già lì, in quel campo incolto. Prima o poi, andrò a controllare per sapere se quegli iris, a distanza di 30 anni, spuntano ancora.

SIGNIFICATI E ICONOGRAFIA UNIVERSALE

Il fiore Iris raccoglie circa duecento specie di piante appartenenti alla famiglia delle Iridacee, il nome deriva dalla parola greca Iris che significa arcobaleno.

L’iris è simbolo di sentimenti profondi e positivi: l’assoluta fiducia, l’affetto dell’amicizia, il trionfo della verità, ma soprattutto la saggezza e la promessa della speranza. Secondo alcune interpretazioni, il numero tre ricorrente nell’iris – i petali in posizione verticale, quelli girati verso il basso, i boccioli per stelo – rimanda a quello della Trinità, motivo per cui l’iconografia cristiana ha assunto questo fiore come simbolo di fede, di coraggio e di saggezza. In Asia orientale, il significato dell’iris era considerato come un talismano contro ogni maleficio, così che veniva dipinto sull’armatura dei soldati per proteggerli dai nemici. Il fiore di iris, ritto e proteso verso il cielo, era ritenuto anche simbolo di longevità. Disponibile in tantissime varietà come i colori dell’arcobaleno, oltre al bianco più puro, l’iris viene denominato “farfalla porpora” dai cinesi per i vistosi petali posti a ventaglio svolazzanti sotto il soffio della brezza. In particolare, il fiore di iris viola (o giaggiolo di S. Antonio) è considerato simbolo di sapienza; bianco (giglio di Firenze o giaggiolo bianco), di purezza; blu (giaggiolo odoroso o giaggiolo delicato), di fede e di speranza, mentre in Giappone rappresentava le gesta eroiche della nobiltà. Un mazzo di iris è un regalo significativo per esprimere simpatia (compleanno, anniversario) e ammirazione (socio o collega), confortare (ammalato), incoraggiare nell’affrontare la vita e il futuro dopo le difficoltà, augurando l’arrivo di tempi migliori, ma è il fiore più specifico per il laureando in quanto riflette la saggezza acquisita con gli anni di studio e la speranza che percorso di successi continuerà.

GLI IRIS NELLA STORIA DELL’ARTE

Nella storia dell’arte gli iris sono spesso stati i protagonisti delle opere di celeberrimi artisti. Nell’anno in cui si trasferì da Parigi, Vincent Van Gogh (1853-1890) dipinse più volte gli iris violacei della tranquilla campagna assolata nel Sud della Francia. Iris di diversi colori vennero dipinti a olio anche dal pittore impressionista francese Claude Monet (1840-1926) ispirandosi al bellissimo giardino della sua dimora (oggi Fondazione Claude Monet) a Giverny, in Alta Normandia, in cui visse dal 1883 fino alla morte. Con una serie di iris si impose anche la pittrice americana Georgia O’Keeffe, definita la “regina dei fiori dipinti”.

Ancora qualche settimana per visitare in Italia a Firenze uno dei giardini più belli ed assistere all’incredibile fioritura di queste straordinari fiori. Quest’anno si è anche aggiunta una nuova collezione giapponese, acquatica, donata da un cultore italiano.

Per tutte le tue curiosità scrivici su cynaraflair@gmail.com

#fioriture #iris #ortobotaico #giardini #Italia #concorso #arte

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...